Guardare o leggere: la scelta è vostra

Tornano le serie tv basate sui libri! Dato che vi è piaciuto molto il primo articolo, ho deciso di raccogliere un’altra cinquina da presentarvi.

L’uomo nell’alto castello

Serie tv prodotta da Amazon si basa sull’omonimo romanzo di Philip K. DickThe man in the high castle, tradotto in italiano anche come La svastica sul sole. Il libro per la prima volta viene pubblicato nel 1962 (in Italia 1965), mentre la sua trasposizione avviene nel 2015. La serie è ancora in fase di produzione e attualmente ha 2 stagioni. Devo essere sincera e dirvi che non ho letto il libro ne ho visto la serie per intero per mancanza di tempo, ma le poche puntate che sono riuscita a vedere mi hanno rapita. L’ambientazione è qualcosa di davvero strepitoso. Se siete amanti dell’ucronico o di Dick la serie fa decisamente per voi.

Penny Dreadful

Penny Dreadful non si basa su un preciso libro bensì sul collettivo immaginario della letteratura horror, facendo incontrare personaggi come Viktor Frankenstein, Dorian Gray, Dracula e Dr. Jekyll. Sicuramente trae ispirazione anche dal fumetto La Lega degli Straordinari Gentlemen ma è una serie tv completamente a parte. La serie è composta da 3 stagioni che potete comodamente trovare in italiano su Netflix. Tra l’altro, uno dei personaggi principali è recitato da una magnifica Eva Green, quindi cosa state ancora aspettando?!

The Preacher

A proposito di fumetti, ecco una serie tv basata su uno. The preacher è un fumetto pubblicato dalla DC Comics sotto l’etichetta Vertigo per la prima volta nel 1995. Nel 2016 diventa una serie tv distribuita in America dall’AMC, ma potete tranquillamente trovarla su Amazon in italiano. Attualmente ha due stagioni e la terza è in fase di produzione. Il protagonista, la sua ragazza e il suo migliore amico è un trio del quale vi innamorerete alla follia. Il loro scopo? Trovare Dio. Letteralmente.

Mindhunter

Se amate la criminologia, la psicologia criminale e gli anni ’70, questa serie è perfetta per voi. Basata su Mind Hunter: Inside FBI’s Elite Serial Crime Unit, libro scritto da John E. Douglas, un ex agente del FBI, ripropone lo sviluppo delle ricerche sui serial killer e sul loro modo di pensarla. Prevenire è meglio che curare, no? La serie ha attualmente 1 stagione, ma è già stata rinnovata per la seconda. Tra i produttori troviamo un nome rinomatissimo: David FincherNetflix non sbaglia un colpo.

Appunti di un giovane medico

I racconti di un giovane medico, Memorie di un giovane medico, Appunti di un giovane medico: non importa. Si tratta sempre della stessa raccolta di racconti di Bulgakov pubblicata per la prima volta nel 1963 (1974 Italia). Nel 2012 Sky Arts 1 ne fa una serie tv di 2 stagioni con Daniel Radcliffe nei panni del protagonista. La serie, come la raccolta, racconta con tanta ironia una serie di peripezie che capitano al giovane medico che cerca di far carriera e deve iniziare, ovviamente come tutti, dai bassi fondi.

Buona lettura e/o buona visione!

One Reply to “5 SERIE TV basate su LIBRI Pt. 2”

  1. Penny Dreadful *-*
    Devo assolutamente recuperare la svastica sul sole (libro), ma un’occhiatina alla serie la butterei e tra le prossime visioni c’è sicuramente mindhunter di cui non sento parlare solo che bene!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.